SolarcheckProtezione contro i raggi ultravioletti nocivi

Decolorazione

RIDUCONO e RITARDANO la decolorazione

-99,9% U.V.

Respingono il 99,9% dei raggi U.V. preservando i mobili e gli oggetti di valore

SPF 285+

Proteggono i nostri cari dai raggi ultravioletti nocivi

Protezione Ultravioletti

Evitare la decolorazione, è possibile?

RIDURRE e RITARDARE la decolorazione con lamine Solarcheck

Anche se sono invisibili, i raggi U.V. provocano effetti nocivi, non soltanto sulla nostra pelle, ma anche su tessuti, mobili, oggetti d'arte, ecc..

Le lamine Solarcheck filtrano e riducono di oltre un 99% le radiazioni ultraviolette che penetrano attraverso i vetri, e possono ridurre fino a un 95% i raggi infrarossi solari.

Riducendo le radiazioni ultraviolette e infrarosse, contribuiamo a conservare i mobili e le decorazioni, ritardando e riducendo gli effetti decoloranti del sole e il suo eccessivo calore.

Ritardano gli effetti decoloranti del sole.

Conservano i mobili e le merci esposte.

Pellicole Solarcheck specifiche per vetrine

Invisibili e inavvertibili dall'occhio umano una volta installate. Non provocano distorsioni nella visione degli articoli esposti

Fattore di Protezione Solare SPF 285+

Il Fattore di Protezione Solare (SFP) è la misura di assorbimento dei raggi ultravioletti, e ci indica il tempo massimo di esposizione al sole senza rischio di bruciature. Quanto più alto è quest'indice, maggiore è il tempo di protezione fornito (tutti i prodotti Solarcheck filtrano più del 99% dei raggi UV).

Quali fattori provocano la decolorazione?

Generalmente, si ritiene che la decolorazione sia prodotta soltanto dai raggi ultravioletti del sole e che, bloccandoli, si evita il problema, questo è un errore molto comune.

Sebbene i raggi UV sono la principale causa di decolorazione, esistono altri agenti con effetto decolorante che non sempre si possono evitare.

Le pellicole Solarcheck respingono oltre un 99% dei raggi UV e fino al 95% dei raggi infrarossi, consentendo di prolungare il tempo di esposizione degli articoli.

Principales causantes de la decoloración
TORNA SU